L’Ajax a Valencia e il suo tifo… acqua e sapone: schiuma party in una fontana in città

L’Ajax a Valencia e il suo tifo… acqua e sapone: schiuma party in una fontana in città

I tifosi dell’Ajax fanno un po’ di bagarre a Valencia e gettano del sapone in una fontana in città: schiuma party prima di entrare al Mestalla.

di Redazione Il Posticipo

La Champions League regala sempre grandi emozioni. In campo ci sono quelle che nella stagione precedente hanno dimostrato di essere le migliori dei campionati europei. Le partite regalano sempre qualcosa degno di essere raccontato sia dal punto di vista tecnico che tattico ma a volte a far parlare di sé è il tifo. E tra l’elogio alla tifoseria che canta di più e lo stigma nei confronti di quella che si comporta peggio, c’è sempre tempo di raccontare un comportamento non proprio correttissimo ma di certo colorito. L’Ajax e le bolle di Valencia.

NON BENE MA SUGGESTIVO – Metti un mercoledì pomeriggio, a Valencia. Un folto gruppo di tifosi olandesi si dovrebbe dirigere al Mestalla per prepararsi alla partita. Tuttavia, nell’importante provincia spagnola fa ancora caldo, c’è clima vacanziero, spensieratezza nell’aria. E come la moda sembra quasi imporre, in queste condizioni, sembra necessario… uno schiuma party. I tulipani comprano qualche confezione di sapone per piatti e lo versano nella bellissima fontana di Plaza de la Virgen. Ora, non per legittimare quello che comunque è un atto di vandalismo, ma l’effetto è suggestivo. E non si può certo dire, trattandosi di sapone, che i tifosi dell’Ajax l’abbiano fatta “sporca”.

CLIMA DISTESO – Qualcuno tira fuori un pallone e comincia a giocare. Il clima, per quanto non sia una cosa da fare, è disteso, estivo, sereno. Tuttavia, la serenità non dura molto. L’arrivo al Mestalla corrisponde con un prepartita teso come l’occasione merita ma bastano pochi minuti per gli olandesi per ricominciare a respirare. All’ottavo minuto Hakim Ziyech segna un gol che dimostra e solidifica l’immagine della squadra con la schiuma alla bocca vista lo scorso anno. Insomma, alla fine, l’Ajax vince 0-3 confermando che per Valencia, città e squadra, non è proprio giornata. E anche in campo, le speranze del Valencia, culminano… in una bolla di sapone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy