Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

L’agenzia di Jay-Z vede in Lukaku…una stella stile NBA: “I ragazzini che crescono a Milano oggi sentono parlare del Re e vogliono andare a vederlo…”

La Roc Nation Sports International punta a fare concorrenza alla Gestifute di Mendes o alla scuderia di Mino Raiola. E per farlo ha già qualche nome di punta, compresi Kevin de Bruyne e Romelu Lukaku. E proprio dell'attaccante dell'Inter...

Redazione Il Posticipo

Rapper, imprenditore, marito di Beyoncè e...procuratore. Se c'è qualcosa che Jay-Z non sa fare, non è ancora venuta alla luce. Il cantante statunitense ha da sempre diversificato i suoi affari e tra questi c'è anche un'agenzia che si occupa di sportivi, compresi i calciatori. La Roc Nation Sports International punta a fare concorrenza alla Gestifute di Mendes o alla scuderia di Mino Raiola. E per farlo ha già qualche nome di punta, compresi Kevin de Bruyne e Romelu Lukaku. E proprio dell'attaccante dell'Inter parla al Daily Mail Michael Yormark, presidente della società di Jay-Z. Come il rapper, anche il manager americano adora Big Rom.

CAMPIONI - Anche perchè, spiega, è un calciatore di quelli che fanno innamorare il pubblico. Un elemento chiave dello sport, ma anche del business. Dove c'è una stella, c'è pubblico. "Se si pensa ai calciatori, alla loro popolarità, all'impatto che hanno sui social media, dovrebbero avere più opportunità. Basta vedere la NBA, è un campionato per i giocatori, una lega guidata dalle stelle. E si vede l'effetto domino che i grandi giocatori hanno sulla popolarità dello sport e delle squadre in cui giocano. È la popolarità di un calciatore a spostare le presenze di pubblico". Insomma, meno enfasi sui club e più sui calciatori.

IL RE - Lukaku, in questo senso, può essere un elemento trainante. Il...LeBron del calcio milanese. "Oggi guardo all'Inter come a un esempio. Ogni volta che Lukaku prende la palla, può succedere qualcosa di magico. Sta facendo una stagione incredibile e chiunque vuole andarlo a vedere. I ragazzini che crescono a Milano oggi sentono parlare del Re, Romelu Lukaku, e vogliono andare a vederlo allo stadio. E poi l'Inter è un club dal brand importante. E sì, i genitori di quei ragazzini magari sono tifosi dell'Inter e quindi potrebbero farlo crescere interista in maniera naturale, ma c'è sempre bisogno di calciatori celebri che possono diventare idoli e modelli per i più giovani". Insomma, una stella a tutto tondo. Che può trascinare il calcio...e l'agenzia di Jay-Z.