Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

L’addio di Lewa al Bayern? Per Fjortoft, è colpa di Haaland: “Il Club B voleva rimpiazzarlo col Giocatore H”

L’addio di Lewa al Bayern? Per Fjortoft, è colpa di Haaland: “Il Club B voleva rimpiazzarlo col Giocatore H” - immagine 1

La rottura tra Robert Lewandowski e il Bayern Monaco sembra ormai insanabile e il club deve pensare a come sostituirlo. Il nome giusto sarebbe stato quello di Haaland, che però forse è anche il motivo principale per cui Lewandowski vuole andarsene!

Redazione Il Posticipo

La rottura tra Robert Lewandowski e il Bayern Monaco sembra ormai insanabile. Il polacco lo ha detto chiaro e tondo, vuole andarsene, nonostante un contratto che lo lega al club di Säbener Straße fino a giugno 2023. Il Bayern dal canto suo non vorrebbe perdere il centravanti, anche perchè sembra difficile rimpiazzare a dovere uno che ha infranto il record di gol in Bundesliga in una sola stagione e che negli ultimi anni non ha fatto altro che segnare a raffica. L'unico degno rimpiazzo, probabilmente, sarebbe stato Erling Braut Haaland, che però ormai è un calciatore del Manchester City. Ma che forse è anche il motivo principale per cui Lewandowski vuole andarsene dall'Allianz Arena, almeno secondo l'entourage del norvegese.

B, L, H - A parlare della volontà del polacco di cambiare aria è Jan Aage Fjortoft, amico ed ex compagno di squadra di Haaland senior, che negli ultimi anni è stato praticamente...il portavoce della famiglia del centravanti ex Borussia Dortmund. Lo ha fatto attraverso Twitter, con un post che non fa nomi, ma che ha...iniziali abbastanza evidenti per sottolineare come secondo lui sono andate le cose tra Lewandowski e il Bayern... "Il Club B vuole il giocatore H per rimpiazzare il Giocatore L. Il Giocatore L sa del tentativo. Il Giocatore H dice no. Il Giocatore L dice al Club B che vuole andarsene. Il Club B non capisce perchè il Giocatore L non sia leale". Una frase molto meno complicata di quanto sembri.

CONFRONTO - Secondo Fjortoft il Bayern ha provato a strappare Haaland al Borussia Dortmund e Lewandowski lo è venuto a sapere. E poco importa se poi il norvegese abbia detto di no, preferendo la Premier League, perchè il danno è stato fatto. Il polacco non ha apprezzato il gesto e ha chiesto la cessione, con il Bayern che non capisce (o a questo punto forse finge di non capire) come mai il suo centravanti non voglia rispettare il contratto. Saranno andate davvero così le cose? Viste le parole al vetriolo di Lewandowski nei confronti del club, non è poi così improbabile. E l'impressione è che dalle parti di Säbener Straße si possa aprire un bel confronto interno...