La vendetta di Sergio Ramos: perchè il Gran Capitan ce l’ha con Griezmann?

La vendetta di Sergio Ramos: perchè il Gran Capitan ce l’ha con Griezmann?

Nella conferenza stampa che precede il match contro la Roma, il capitano della Casa Blanca si è lanciato in un attacco abbastanza pesante nei confronti di Griezmann. Una scelta inaspettata, ma che ha una ragione ben precisa…

di Redazione Il Posticipo

La vendetta, si sa, è un piatto che è meglio consumare freddo.  Forse il mese trascorso dalla partita di Supercoppa Europea tra Real Madrid e Atletico non è abbastanza per aver fatto freddare la pietanza a dovere, ma di certo per Sergio Ramos è arrivato il momento della rivincita. Nella conferenza stampa che precede il match contro la Roma, il capitano della Casa Blanca si è lanciato in un attacco abbastanza inaspettato nei confronti di Griezmann, che nei giorni scorsi aveva sostenuto di essere allo stesso livello di Cristiano Ronaldo e di Leo Messi.  Un pensiero che allo spagnolo è sembrato perlomeno irriverente, oltre a denotare una certa…ignoranza calcistica.

I MOTIVI DELLA VENDETTA – Ovviamente si resta nel campo delle opinioni, ma una domanda forse è il caso di porsela: per quale motivo Sergio Ramos ha rintuzzato le dichiarazioni di Griezmann che riguardano i due alieni?  Del resto, quello che gioca in maglia blaugrana è il rivale di sempre delle merengues, mentre il portoghese non è più un compagno di squadra. Dunque, di cosa si è vendicato il capitano del Real Madrid? Di una…mancanza di rispetto ricevuta dal francese proprio dopo la sconfitta estiva a Tallinn, quando l’Atletico si è portato a casa la Supercoppa vincendo finalmente un derby europeo dopo due sconfitte in finale di Champions League. In quell’occasione infatti il campione del mondo aveva davvero fatto arrabbiare Sergio Ramos…

INCORONAZIONE – Come al solito, polemiche social, perché secondo Marca a fare innervosire il Gran Capitan sarebbe stata una storia pubblicata dal transalpino sul proprio profilo Instagram. Un disegno che rappresenta un’incoronazione in piena regola, con sul trono Griezmann e a cedere il simbolo del potere…esatto, proprio Sergio Ramos. Che in quel caso non ha potuto controbattere, forse per evitare di passare da cattivo perdente. Ma Ramos, appena ha avuto l’occasione, l’ha fatta pagare al francese, con parole che certamente lasciano il segno. Ora per smaltire le polemiche c’è tempo e c’è la Champions, ma a fine settembre si ricomincia: il 29 c’è il derby di Madrid. E finalmente i due lasceranno parlare il campo. Forse…

1537271885_686435_1537272022_sumario_normal

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy