calcio

La “vendetta” di Pedro: gol “bipartisan” come Ibra, Ronaldo e Kolarov…

Redazione Il Posticipo

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Nella lista, appunto, c’è anche Ibracadabra. Capace di segnare ovviamente all’Inter con il Milan e al Milan con la maglia dell’Inter. Nella stagione 2011/2012 Ibra incrocia i colori nerazzurri lasciati alla vigilia della stagione del triplete e la vendetta dell’ex arriva su calcio di rigore dopo i tanti gol segnati in maglia nerazzurra ai rossoneri. La vendetta si consuma al ritorno, l’Inter fa suo il derby e il Milan perde lo scudetto a favore della Juventus, che non lo ha ancora restituito a nessuno.