Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

La storia di Danny Mountain, da promessa del Southampton…alla top 10 degli attori porno più pagati

SOUTHAMPTON - 2001:  General view of the St Mary's Stadium home of Southampton Football Club taken in Southampton, England in 2001. (Photo by Getty Images)

L'inglese Danny Mountain era considerato uno dei migliori talenti della sua generazione. Quando a 16 si infortuna gravemente, il successo sembra sfuggirgli. Ma il destino ha in serbo per lui una carriera diversa: quella da attore in film per adulti!

Redazione Il Posticipo

Se all'inizio non hai successo, dicono in Inghilterra, devi provare di nuovo. Ma quando è chiaro che in un campo non si riuscirà come si spera, forse è meglio cercarsi una nuova attività. E magari raggiungere vette decisamente inattese. È il caso di Danny Mountain, che da giovane sognava di diventare un calciatore professionista. E poteva anche riuscirci, visto che a nove anni va al Southampton, che anticipa il Chelsea, il West Ham e gli Spurs. Al St Mary's le cose vanno bene, al punto che il campione del mondo Alan Ball lo ritiene uno dei migliori talenti della sua generazione. Peccato che a 16 anni un infortunio gravissimo al ginocchio lo costringa a terminare la sua carriera. Danny comincia a lavorare da falegname, ma le cose prenderanno una piega assai diversa...

PORNO - Lo ha raccontato lui stesso. Marca riporta sue dichiarazioni che spiegano come si è ritrovato a lavorare...nel porno. "All'epoca uscivo con una ragazza di quelle che finivano a pagina tre nei tabloid, il suo agente voleva che si desse al porno. Lei non voleva, ma all'audizione a Londra sono andato con lei. Non sapevo cosa aspettarmi. Per la parte sessuale non ero nervoso, lo ero di più del fatto che qualcuno mi stesse riprendendo. Quando l'ho detto a mia madre è rimasta un po' sotto shock, ma ne abbiamo parlato e dopo qualche mese ha smesso di preoccuparsi. Era normale che lo facesse, avevo 19 anni, ma ha capito subito che era una cosa che mi rendeva felice. Mio padre invece è un grande, non appena gliel'ho detto mi ha risposto 'vai figliolo!'".

TOP 10 - E Danny è andato eccome, al punto che a ormai 37 anni vive negli Stati Uniti, ha girato più di 600 film, è entrato nella top 10 degli attori per adulti più pagati del mondo ed è stato sposato due volte con due colleghe. Nel frattempo, ha avuto modo di conoscere molti ex calciatori che si sono dati al cinema, compreso il leggendario Vinnie Jones, con cui ogni tanto si ritrova a dare due calci a un pallone. "Quando ero un ragazzino sognavo di diventare un calciatore famoso. Sfortunatamente, non potrò mai segnare un gol per l'Inghilterra, ma questo non mi ha impedito di avere successo. Ho una bella casa, mangio a ristoranti di lusso o ogni tanto gioco a pallone con Vinnie Jones e altra gente famosa". Magari non avrà guadagnato quanto il quasi coetaneo Rooney ma...ci si può accontentare!