Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

La steward colpita da Ronaldo… aveva discusso con il portoghese anni fa

BERN, SWITZERLAND - SEPTEMBER 14: A Security guard reacts after receiving the shirt of Cristiano Ronaldo of Manchester United (not pictured) after the UEFA Champions League group F match between BSC Young Boys and Manchester United at Stadion Wankdorf on September 14, 2021 in Bern, Switzerland. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

La protagonista dell'insolita vicenda prima di United - Young Boys aveva discusso con Ronaldo che dopo cinque anni l'ha centrata con una pallonata.

Redazione Il Posticipo

Ronaldo, un conto aperto con Marisa Nobile. Questo è il nome della steward mandata al tappeto durante il riscaldamento della sfida con lo Young Boys. Incidente del tutto casuale: la donna è stata colpita da una pallonata ed è stramazzata al suolo. Immediatamente CR7 l'ha soccorsa. E, come riportato da Olè, la donna, intervistata subito dopo il match, ha raccontato un aneddoto risalente a qualche anno fa, quando ha discusso con il fuoriclasse portoghese.

2016 - La vicenda risale al 2016, quando Cristiano Ronaldo difendeva i colori del Real Madrid. La signora Marisa, a quel tempo, lavorava come ufficiale di campo. La partita era finita, ma CR7... non voleva saperne di uscire dal campo perché si stava allenando. "La partita era già conclusa, ma lui continuava a correre avanti e indietro. Noi eravamo tutti molto stanchi dopo una giornata di lavoro, ma non voleva saperne di uscire. Sono andato, senza neanche sapere chi fosse, a chiedergli di lasciare il terreno di gioco".

SORPRESA - Marisa ha poi ricostruito cosa è successo qualche secondo dopo la pallonata. "Non appena mi sono girata per controllare il pubblico ho sentito un colpo fortissimo alla testa. Quando mi sono ripresa, mi sono ritrovata a fissare negli occhi Cristiano Ronaldo. Mi teneva per mano chiedendomi se stessi bene. Gli ho chiesto se fosse davvero Cristiano, quando mi ha risposto "sì certo che sono io" ho pensato di sognare..."

BERN, SWITZERLAND - SEPTEMBER 14: A Security guard reacts after receiving the shirt of Cristiano Ronaldo of Manchester United (not pictured) after the UEFA Champions League group F match between BSC Young Boys and Manchester United at Stadion Wankdorf on September 14, 2021 in Bern, Switzerland. (Photo by Matthias Hangst/Getty Images)

MAGLIA - Tutto vero invece. Ronaldo gli ha anche regalato la sua maglia, la prima della nuova esperienza a Manchester in Champions. Insomma, un vero cimelio. E non appena si è sparsa la voce, la donna è stata sommersa di richieste, oltre che di interviste. Persino proposte pubblicitarie. "Un negozio  di orologi mi ha già contattato per chiedermi se fossi disponibile a una foto con i loro pezzi indossando la maglia di CR7. Mi hanno offerto anche 53000 franchi svizzeri, (circa 50mila euro) ma ho già declinato l'offerta. I miei figli me l'hanno già chiesta, non c'è alcun verso che possa essere venduta. Posso utilizzarla per camminare in casa, ma probabilmente finirà in una cornice molto elegante"