La Serie A ai tempi del Coronavirus… chi si ferma, chi no, chi sceglie lo smart working

La Serie A ai tempi del Coronavirus… chi si ferma, chi no, chi sceglie lo smart working

Campionato fermo sino al prossimo 3 aprile. Molte squadre hanno deciso di fermarsi, altre invece continuano regolarmente a lavorare. E qualcuno introduce lo smart working.

di Redazione Il Posticipo

TORINO 

Il Torino non ha impegni al di fuori dai confini nazionali, né sfide europee da onorare, ma Moreno Longo ha deciso che il granata, almeno sino a nuovo ordine, continueranno ad allenarsi. Belotti e compagni erano regolarmente in campo al Filadelfia e la stessa scena, salvo improvvisi ripensamenti, dovrebbe ripetersi senza soste anche nelle giornate seguenti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy