La Serie A ai tempi del Coronavirus… chi si ferma, chi no, chi sceglie lo smart working

La Serie A ai tempi del Coronavirus… chi si ferma, chi no, chi sceglie lo smart working

Campionato fermo sino al prossimo 3 aprile. Molte squadre hanno deciso di fermarsi, altre invece continuano regolarmente a lavorare. E qualcuno introduce lo smart working.

di Redazione Il Posticipo

NAPOLI

Continua senza sosta anche il lavoro del Napoli, che si dovrà giocare il passaggio del turno con il Barcellona. La società ha lasciato un solo giorno libero ai calciatori, il prossimo venerdì. Tutte le sedute di allenamento sono state fissate al mattino. Inoltre la società ha anche fornito alcune regole comportamentali da seguire per evitare qualsiasi complicazione legata al Covid-19.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy