calcio

La “saga” dei fratelli contro: dai Milinkovic agli Xhaxa fra abbracci, insulti e… risse

Vanja si regala il clean sheet nella sfida fra fratelli ma nelle sfide di famiglia non è tutto sempre rose e fiori.

Redazione Il Posticipo

La “saga” dei fratelli contro: dai Milinkovic agli Xhaxa fra abbracci, insulti e… risse- immagine 2

Alla Lazio ne sanno parecchio di situazioni simili, sia in campo che in panchina. I due Milinkovic - Savic nel 2018 erano in campo per Lazio-Spal e lo scorso anno in Lazio - Torino. I due “fratellini” sono arrivati a contatto ravvicinato ma ci ha pensato Ricci a risolvere la questione. I due "piccoli" di casa,  che messi insieme arrivano quattro metri, continuano una tradizione che mette in difficoltà mamma e papà. Di solito è andata peggio al portiere, che dopo aver sempre subito gol  interrompe la tradizione negativa e si regala con una serie di grandi interventi il clean sheet nella sfida contro il fratello che rimedia anche un'ammonizione per proteste ma anche altre famiglie hanno storie simili da raccontare.

 

Gli Insigne protagonisti del derby che non passerà alla storia tanto per la vittoria del Napoli, quanto per il primo caso, in serie A, di due fratelli in gol con due squadre diverse. Lorenzo ha pareggiato i conti dopo che Roberto aveva portato in vantaggio il Benevento. Non capita molto spesso. In Italia era successo, curiosamente, in una sfida che ha visto protagonista ancora una volta i sanniti, ovviamente in categorie e con protagonisti differenti.