calcio

La paura fa…’91: una generazione bruciata (ma solo in Italia)

Destro sul punto di lasciare Bologna. Il centravanti, classe 1991, sembrava un predestinato. Invece la sua carriera si è rivelata inferiore alle aspettative. Come quella di molti suoi coetanei. In Italia. All'estero invece...

Redazione Il Posticipo

Mattia Destro, con ogni probabilità, lascerà il Bologna a gennaio. Addio inevitabile dopo mesi quasi da sopportato. Una scelta che impone una riflessione sui classe 1991 italiani. Comune denominatore: non aver mantenuto a pieno le promesse. E curiosamente, all’estero, invece, i vivai hanno prodotto “fiori” pienamente sbocciati.

Potresti esserti perso