calcio

La notte magica dell’ex pallavolista Courtois: ecco i ì campioni… rubati ad altri sport

Redazione Il Posticipo

DeLigt è la nuova roccia della Juventus, anche se ha rischiato di non esserlo. Il centrale olandese, da ragazzino, amava molto di più il campo da tennis che quello di calcio. Poi ha deciso che preferiva correre dietro a un pallone piuttosto che seguire una pallina, per la gioia prima dell'Ajax e poi dei bianconeri, che ora se lo godono dopo che il tulipano si è finalmente ambientato nel nostro campionato.