calcio

La macchina del tempo: nel 2021, ‘mercato’ vuol dire ritorno a casa

Redazione Il Posticipo

 BRESCIA, ITALY - JANUARY 19: Radja Nainggolan of Cagliari Calcio gestures during the Serie A match between Brescia Calcio and Cagliari Calcio at Stadio Mario Rigamonti on January 19, 2020 in Brescia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Un Re torna sul trono. Dopo essere stato deposto da Luciano Spalletti, suo storico mentore all'Inter, Radja Nainggolan ha provato a rilanciarsi nella sua vecchia Cagliari che però quando c'è stato modo di portarselo a casa a titolo definitivo non se l'è sentita di investire su di lui. Così, già che era in vena di ritorni, il Ninja ha deciso di tornare nella sua Anversa dalla quale manca da 21 anni. In realtà per lui è solo un ritorno in città perché per l'Anversa non ha mai giocato. Ha esordito nel Tubantia Borgerhout, la squadra di un comune della grande città belga.