calcio

La LuLa vincente evita la sorte di Vieri, Ronaldo e tanti altri: coppie da sogno e… zeru tituli

Redazione Il Posticipo

 Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

Mandatory Credit: Grazia Neri/ALLSPORT

All'Inter c'è forse l'esempio supremo. Vieri e Ronaldo, la grande illusione di Massimo Moratti. Una coppia da sogno che si trasforma in un qualcosa di irrealizzato. Complici gli infortuni dell’uno o dell’altro, Vieri e Ronaldo giocano insieme una intera stagione solo nel 2001/2002, quando sfiorano lo scudetto salvo perderlo all’ultima giornata nell’ormai famoso 5 maggio. Bobo, in una rimpatriata social con Del Piero, ricorda il bello...e il brutto di fare coppia con il Fenomeno. Nei ricordi di tutti resta certamente quella infausta annata al culmine della quale Ronaldo poi lascerà l'Inter che si poggerà su Vieri. Bobo segnerà caterve di gol con tanti colleghi ma non riuscirà mai a fregiarsi dello scudetto, mentre Ronaldo va a vincere prima il Mondiale e poi la Liga con il Real.