Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

senza categoria

La Liga interviene sul caso Griezmann! Tebas: “C’è la possibilità di bloccare l’acquisto…”

La telenovela è finita, Antoine Griezmann da qualche settimana è un nuovo calciatore del Barcellona. Sicuri? L'ultima parola spetterà alla Liga. Che dovrà decidere se dare il permesso al giocatore di scendere in campo in partite ufficiali...

Redazione Il Posticipo

La telenovela è finita, Antoine Griezmann da qualche settimana è un nuovo calciatore del Barcellona. Sicuri? Beh, il francese si allena con i blaugrana e gioca anche le amichevoli estive, ma l'ultima parola spetterà alla Liga. Che dovrà decidere se dare il permesso al giocatore di scendere in campo in partite ufficiali oppure se accogliere la protesta dell'Atletico Madrid, che continua a chiedere che la clausola del Piccolo Diavolo sia 200 milioni e non 120. E Javier Tebas, numero uno del campionato spagnolo, conferma ai microfoni di Onda Cero che non è detta l'ultima parola. La Liga ha la possibilità di bloccare un trasferimento e dovrà decidere da che parte stare al riguardo.

BLOCCARE - "L'Atletico ha presentato una protesta scritta, mettendo in dubbio la possibilità di concedere al Barcellona la licenza per far giocare Griezmann. La Liga ha le possibilità di bloccare l'acquisto di un calciatore, c'è un meccanismo che si è messo in moto e saranno gli organi preposti a risolvere la situazione. Io non ho elementi per giudicare". Intanto, però, la certezza che il calciatore sia registrabile per le partite di Liga (e di Copa del Rey) non c'è, visto che il reclamo da parte dei Colchoneros, secondo Tebas, ha ragione di esistere e verrà valutato. Il problema è che, da quanto sostiene il numero uno del campionato spagnolo, la questione potrebbe anche andare per le lunghe...

PER LE LUNGHE - "Non so se la norma è stata infranta o no, ma quello che si considera che l'Atletico deve avere la possibilità di difendere i suoi diritti. E il club sostiene di avere le prove di una violazione. È una questione con molte implicazioni giuridiche e non finirà certo nei prossimi giorni, anzi, ci vorrà un bel po'". E nel frattempo che succede? Via libera temporaneo a Griezmann per giocare con il Barça, salvo poi bloccare tutto? Oppure il francese non potrà scendere in campo per partite ufficiali in Spagna finchè non sarà risolta la questione? Questo Tebas non lo spiega, ma di certo il caso è lungi dall'essere risolto.