Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

La giornata perfetta di Gavi: il rinnovo, la clausola monstre e…forse il numero di telefono di una tifosa!

La giornata perfetta di Gavi: il rinnovo, la clausola monstre e…forse il numero di telefono di una tifosa! - immagine 1
Con un rinnovo sulla scia di quelli di Ansu Fati e Pedri, la grana del contratto di Gavi è stata risolta. E il calciatore del Barça, durante un incontro con i tifosi, forse...ha anche rimediato qualcosa in più.

Redazione Il Posticipo

Non basta Xavi in panchina. Se il Barcellona vuole tornare ai fasti di Guardiola e Luis Enrique, deve puntare anche sui giovani, possibilmente provenienti dalla cantera. Missione che è in pieno svolgimento, viste le esplosioni di Ansu Fati, Pedri (che però...è importato dal Las Palmas) e di Gavi. Quest'ultimo è quello che ha fatto il percorso più repentino dei tre, dato che un anno fa giocava nelle giovanili (neanche nel Barça B) e che adesso ha già esordito con merito nella nazionale spagnola. Dunque, il suo futuro al Camp Nou sembra più che radioso. E adesso anche la grana del contratto è stata risolta, con il calciatore che durante un incontro con i tifosi...ha anche rimediato qualcosa in più.

Il rinnovo e la clausola

Il vecchio accordo era infatti un rischio per il Barça: scadeva nel giugno nel 2023 e che soprattutto prevedeva una clausola, obbligatoria nell'ordinamento spagnolo, decisamente abbordabile, 50 milioni di euro. Ma ora per Gavi è arrivato il...trattamento "Ansu Fati", nel senso che come avvenuto per il numero 10 e per Pedri, il rinnovo parla di 2 milioni di euro a stagione ma soprattutto di una clausola monstre, da 1 miliardo, se a qualcuno dovessero venire strane idee. Dunque la firma è stata celebrata a dovere, con le parole del centrocampista che ha spiegato che continuare al Camp Nou era il suo sogno, ma anche con una sessione di autografi per i tifosi blaugrana, che ha avuto un momento che è diventato decisamente virale.

Il bigliettino galeotto

Come spiega Sportbible, tra le tante persone che si sono messe in fila per una dedica del calciatore c'era anche una ragazza, che ha deciso che l'autografo...non le bastava. Al momento di avvicinarsi a Gavi per fare la foto assieme, ha infatti dato al centrocampista un bigliettino. Impossibile sapere cosa ci fosse scritto sopra, ma considerando che si parla pur sempre di un ragazzo di 18 anni, le probabilità che la ragazza abbia...dato il suo numero al giocatore del Barça sono alte. Come era prevedibile, la scenetta ha ricevuto parecchia eco sul web e i commenti ironici non sono mancati: "Lei ha ottenuto l'autografo, lui il suo numero di telefono. Mi sembra un accordo equo!", spiega un utente. Sempre ammesso che anche lei poi non debba...pagare la clausola rescissoria!