La doppietta di Ebecilio: due figli in un giorno… di due madri diverse

La doppietta di Ebecilio: due figli in un giorno… di due madri diverse

Il giocatore della Stella Rossa di Belgrado, Lorenzo Ebecilio, dovrà sottoporsi entro il 23 febbraio a un test di paternità: potrebbe essere il genitore di due figli, nati lo stesso giorno del 2017 da due madri diverse.

di Redazione Il Posticipo

Nel calcio, quello della triangolazione è un concetto molto importante. Dare la palla ad un compagno, richiederla dopo essersi liberati velocemente di un avversario. Certo, poi capita, a volte, che un calciatore, per abitudine o chissà per quale altro motivo, possa cercare il triangolo anche fuori dal campo. Ad esempio, in amore. Per maggiori informazioni va seguita con attenzione la vicenda di Lorenzo Ebecilio, attaccante olandese della Stella Rossa di Belgrado. Il ventisettenne sta ricevendo indesiderate attenzioni mediatiche per via di una possibile avventura amorosa che gli ha causato una doppia sorpresa: due figli nati nello stesso giorno… da due donne diverse. Ora però parla il tribunale.

DOPPIETTA – Già, perché all’olandese è stato intimato di sottoporsi a un test di paternità. Il figlio maschio, Matteo è nato il 17 gennaio del 2017 dalla compagna Daria Danilina. La cosa buffa è che lo stesso giorno, nasceva anche Malena e sua madre, Anna Bagajeva, reclama da parte dell’attaccante del club serbo che la piccola sia riconosciuta dal padre biologico. Le due donne sono state invitate al programma televisivo russo intitolato “Lasciateli parlare” e la madre della presunta figlia del calciatore si è presentata in TV con un test che attestava la paternità.

TENSIONE – Per assicurarsi di ciò, riporta il Sun, il tribunale avrebbe richiesto al calciatore di fare un secondo test di paternità per confermare o confutare con sicurezza la vicenda. In effetti, tale situazione potrebbe non essere piacevole per nessuna delle parti in causa: la compagna che teme il tradimento, l’amante che teme il non riconoscimento di sua figlia e il calciatore che potrebbe aver messo a rischio la sua relazione essendo stato scoperto in malo modo. Le risposte arriveranno dopo il 23 febbraio. Per il momento la tensione rimane. Per tutti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy