La conferenza di presentazione di Filipe Luis viene interrotta da un imprevisto… hard

La conferenza di presentazione di Filipe Luis viene interrotta da un imprevisto… hard

Non capita tutti i giorni che una conferenza stampa venga interrotta da uno strano rumore proveniente da un video… porno. Ma è successo alla presentazione dell’ex Chelsea e Atletico Madrid Filipe Luis.

di Redazione Il Posticipo

Una conferenza stampa di presentazione, in genere, è quanto di più serio possa esserci. I giocatori sono sempre molto emozionati perché proprio come nella vita, la prima impressione è davvero molto importante. Giustamente, quindi, lo sguardo è attento; scruta il giornalista che pone la domanda e cerca di rispondere nella maniera più sobria possibile e che riconduca, fondamentalmente il tutto all’immancabile ritornello “sono felice di essere qui”. E anche Filipe Luis ci ha provato a tenere in piedi una conferenza stampa come si deve ma… la sala non ha collaborato. D’un tratto, un rumore proveniente da un video… porno interrompe la conferenza.

RIDERE DI TUTTO – Un millesimo di secondo di gelo si è percepito ma appena il calciatore ha cominciato a riderne, tutta la sala si è sciolta in fragorosissime risate. E la conferenza stampa era cominciata da pochissimi secondi. Il Sun prova a ricostruire i fatti: uno dei membri dello staff del Flamengo sarebbe caduto vittima di una sorta di scherzo telefonico tramite nota vocale e avrebbe soltanto peccato di imprudenza a riprodurre la traccia ricevuta mentre il giornalista accanto a lui stava facendo una domanda. In genere, una cosa del genere, potrebbe essere presa come una mancanza di rispetto per il contesto ma… una delle meraviglie dei brasiliani è proprio questa: la capacità di ridere sopra ogni cosa. O quasi.

CONFERENZA PER ADULTI – Insomma, il messaggio vocale ricevuto, conteneva chiaramente un estratto dell’audio di un film erotico che ha risuonato in tutta la sala stampa, per via di questo più o meno sfortunato episodio. Dopo questo breve siparietto, la conferenza stampa… per soli adulti è ripresa e si è celebrato il ritorno di Filipe Luis in Brasile nella squadra che tifava da bambino. Certo, la tensione di un nuovo esordio, ormai, era un lontanissimo ricordo per tutti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy