Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

“La Bestia” Akinfewa è pronto per la seconda vita… nella WWE

Quando si parla di fisici mostruosi si parla spesso di quello della 'Bestia' Adebayo Akinfewa del Wycombe. Dall'Inghilterra arriva la notizia che si sta preparando per la propria seconda vita... nella WWE.

Redazione Il Posticipo

Ci sono dei giocatori che acquisiscono una fama impressionante nonostante non siano degli autentici fenomeni e nonostante non giochino in un top club. Molti diventano famosi e simpatici ai tifosi di un'altra squadra dichiarando amore. Altri diventano icone di stile. Altri ancora diventano famosi per il loro aspetto fisico. Quando si parla di fisici mostruosi, oltre a quello di Adama Traoré del Wolverhampton, si parla spesso di quello della 'Bestia' Adebayo Akinfewa del Wycombe. Dall'Inghilterra arriva la notizia che si sta preparando per la propria seconda vita... nella WWE.

UN ALTRO ANNO, POI... - Una forza fisica impressionante, un fisico bestiale. L'attaccante, 38 anni, ha appena chiuso la partita contro il Cardiff City su calcio di rigore ma le ultime notizie su di lui vengono pubblicate su Sporf e riguardano la sua intervista rilasciata al canale YouTube di UMM con Callux in cui ha raccontato i programmi per il post carriera calcistica: “Non voglio essere un un preparatore, non voglio essere un allenatore. Ho dato due decenni al calcio. Faccio 39 anni il prossimo mese. Sono in una fase di transizione. Lo dico in esclusiva qui, penso che giocherò per un altro anno".

 (Photo by Robert Prezioso/Getty Images)

WRESTLING - Akinfewa non ha minimamente intenzione di lasciare il calcio: riesce ancora a giocare e a segnare senza nessun problema ma i progetti per il futuro ci sono: "Allora guarda, sai una cosa, è divertente. Stiamo parlando con un paio di produttori a Los Angeles, ci sono un paio di progetti cinematografici. Inoltre, ci sono stati anche dei colloqui con la WWE. Penso che sarei un bravo wrestler. Sono molto eccitato per il futuro". È chiaro che il suo fisico lascia immaginare che possa avere un enorme successo nel wrestling. Nel wrestling o in qualsiasi altro campo sia richiesto, come nella famosa canzone, un fisico "bestiale". Non è detto ma a guardarlo bene non è difficile immaginarsi Akinfewa su un ring. Così come hanno proposto al Niño Torres dopo il suo straordinario cambiamento.