calcio

La “10”: maglia dal fascino perduto o un po’ sgualcito in Italia…

La maglia numero 10 dalla leadership incontrastata nello spogliatoio, ormai, ricordo di un calcio che fu, almeno in Italia.

Redazione Il Posticipo

La “10”: maglia dal fascino perduto o un po’ sgualcito in Italia…- immagine 2

La maglia del Milan ha cambiato padrone ed è passata sulle spalle di Brahim Diaz dimostratosi coraggioso, oltre che fantasioso. Lo spagnolo "apriscatole" di Pioli si sente perfettamente a suo agio con la maglia che fu di Rivera. E dimostra che la maglia che un tempo era destinata ai leader indiscussi e indiscutibili della squadra non è più appannaggio di chi ricopre quel ruolo.