Kuyt: allenatore e “poliziotto” nelle giovanili? Così ha sedato le scintille tra Feyenoord e Ajax… ma la partita è stata sospesa!

Kuyt: allenatore e “poliziotto” nelle giovanili? Così ha sedato le scintille tra Feyenoord e Ajax… ma la partita è stata sospesa!

L’ex giocatore ha fatto da paciere in una partita decisiva per il massimo campionato giovanile in Olanda… ma questa volta il campo non c’entra perché la contesa è scoppiata direttamente sulle tribune tra genitori dei giocatori e tifosi!

di Redazione Il Posticipo

Dirk Kuyt, da giocatore non si risparmiava mai… e non ha smesso di farlo nemmeno da allenatore! In Olanda è stata una giornata piuttosto turbolenta per il calcio giovanile: sono volati gli stracci tra Ajax e Feyenoord, sfida decisiva per il titolo che si è giocata in casa dei Lancieri allo Sportpark De Toekomst. Sugli spalti sono volate parole grosse, ma la situazione è rientrata prontamente… dopo l’intevento di uno dei diretti interessati!

PACIFICATORE – Come ricostruito da RTV Rijnmond, i tifosi dell’Ajax hanno reagito malamente di fronte alle provocazioni dei genitori di alcuni giocatori del Feyenoord, che si sono fatti sentire sugli spalti dopo una decisione arbitrale. La baraonda che si è scatenata ha costretto due leggende del calcio olandese a intervenire, rispettivamente gli allenatori Dirk Kuyt del Feyenoord e John Heitinga dell’Ajax. L’ex giocatore dei Reds si è distinto per avere fatto da paciere tra le due fazioni. Ci hanno messo una pezza anche Stanley Brard, responsabile dell’educazione giovanile al Feyenoord, ed Edwin van der Sar, direttore generale dell’Ajax.

BRUTTE SCENE – La partita è stata interrotta per 33 minuti e alla fine l’arbitro ha deciso di sospenderla. Il Feyenoord ha pubblicato un comunicato per spiegare la situazione: “La decisione è stata presa dopo che la gara è stata interrotta a causa di una escalation di disordini, quando i membri della famiglie dei giocatori del Feyenoord sono stati attaccati… La società ha considerato che la sicurezza dei propri giocatori e dei loro familiari non potesse essere garantita. Alla fine si è deciso di sospendere definitivamente la partita”. Kuyt e Van der Sar hanno fatto una chiacchierata dopo l’incidente, prima che l’allenatore del Feyenoord lasciasse lo stadio: alla sua squadra bastava un pareggio per assicurarsi il titolo, mentre l’Ajax aveva bisogno di una vittoria per assicurarsi il campionato. Quando la partita è stata sospesa il punteggio era sullo 0-0 e non è chiaro quando verrà recuperata. Che sabato in Olanda!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy