Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Koeman nella storia dalla porta sbagliata: tifosi furiosi. “1500 milioni per lo stadio e non 15 per cacciarlo”

(Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

L'allenatore olandese è il primo tecnico del 21esimo secolo e il secondo in assoluto a perdere tre sfide di seguito con il Real Madrid.

Redazione Il Posticipo

Il Real Madrid di Ancelotti entra nella storia: per la prima volta, nel XXI secolo, la Casa Blanca ha vinto quattro clasici consecutivi (2-0, 1-3, 2-1 e 1-2). E Carlo Ancelotti, in 26 anni di carriera e 1179 partite ufficiali in panchina da allenatore professionista ha vinto per la prima volta nella sua carriera al Camp Nou dopo aver accumulato 2 pareggi e 3 sconfitte. La vittoria gli permette anche di tenere in piedi una striscia che gli permette di mettere nel mirino le sette vittorie consecutive ottenute fra il 1962 e il 1965. Specialmente se... in panchina continuerà a esserci Koeman, ancora in attesa di festeggiare la sua prima vittoria nella sfida più importante del calcio spagnolo.

 BARCELONA, SPAIN - DECEMBER 08: Head coach Ronald Koeman of FC Barcelona reacts during the UEFA Champions League Group G stage match between FC Barcelona and Juventus at Camp Nou on December 08, 2020 in Barcelona, Spain. Sporting stadiums around Spain remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by David Ramos/Getty Images)

CONTESTATO - Il Barcellona era di fronte a un bivio: se avesse vinto avrebbe scavalcato il Real e aperto la crisi dei Blancos. Invece non solo è uscito sconfitto, ma è anche sprofondato in classifica a -5 dai rivali di sempre. E anche Koeman entra nella storia, seppur dalla porta sbagliata: l'allenatore olandese è il primo tecnico del 21esimo secolo e il secondo in assoluto a perdere tre sfide di seguito con il Real Madrid. Difficile fare di peggio anche perché... nessun allenatore riuscirebbe a sopravvivere a una serie negativa del genere. I tifosi, la loro decisione, l'hanno presa da tempo. E non regge più neanche la tesi che esonerarlo sarebbe troppo costoso per le esauste tasche del Barcellona,

Quanto è triste quello che succede con la squadra, si possono ottenere 1500 milioni per ricostruire lo stadio e non 15 per liberarsi da Koeman? Non abbiamo vinto una sola partita importante, 4 classiche perse, fino a quando con lui?

Per favore, facciamo in modo che Laporta possa potarci Xavi questa settimana. Da allenatore Koeman non è stato capace di niente, e lo dimostra. A cosa diavolo servono Sergi Roberto e Luuk de Jong?