Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Klopp sbotta, poi elogia De Zerbi: “Basta parlare di soldi, pensiamo al Brighton, gioca un calcio incredibile”

Klopp sbotta, poi elogia De Zerbi: “Basta parlare di soldi, pensiamo al Brighton, gioca un calcio incredibile” - immagine 1
Il tecnico del Liverpool, all'ennesima domanda sul mercato, ha perso la pazienza alla vigilia della sfida contro il Brighton.

Redazione Il Posticipo

Klopp sbotta in conferenza stampa. Il tecnico del Liverpool, all'ennesima domanda sul mercato, ha perso la pazienza alla vigilia della sfida contro il Brighton. Le sue dichiarazioni sono riprese dal Liverpool Echo.

RISPOSTE

—  

L'allenatore tedesco non lascia spazio alle interpretazioni: "Questa sarà la 6000esima volta che faccio una conferenza stampa da allenatore del Liverpool e fatico a credere che debba ancora una volta spiegare la situazione finanziaria del club. Devo davvero parlare di soldi? Devo davvero spiegare il perché non arrivano giocatori? Penso che sappiamo già tutti la riposta quindi non capisco perché si continuino a porre domande sull'argomento. Nessuno ha mai pensato che non abbiamo bisogno di rinforzi. Non è così facile. E comunque il mio lavoro non è chiedere giocatori ma utilizzare e valorizzare al meglio i ragazzi che ho a disposizione".

SCELTE

—  

Lo sfogo di Klopp abbraccia anche le scelte legate alle contingenze. "Quando è il momento di operare delle sostituzioni, ci si rende immediatamente conto della situazione. In panchina vi sono quatto cinque opzioni, la maggior parte composta da giovani. Non me ne lamento, ma la situazione è questa. Non è assolutamente concepibile pensare di risolvere tutti i problemi nella finestra di mercato di gennaio. A meno che non viviamo nel mondo dei sogni, dove tutti i giocatori migliori del mondo sono pronti a vestire la maglia del Liverpool. Non è possibile".

Klopp sbotta, poi elogia De Zerbi: “Basta parlare di soldi, pensiamo al Brighton, gioca un calcio incredibile”- immagine 2

DE ZERBI

—  

Il tecnico ha anche parole d'elogio per De Zerbi. "Tornando alla realtà l'unica cosa che dobbiamo vincere è la prossima partita. Questo è quello che dobbiamo fare. Visto che non possiamo risolvere i problemi come fanno le altre squadre, continueremo a provarci a modo nostro, ovvero vincendo più partite possibile. Il Brighton si è trasformato dal Potter Ball al De Zerbi Ball. Sta giocando un calcio incredibile e porta a casa degli ottimi risultati, è riuscito a migliorare un impianto di gioco che già funzionava abbastanza bene e ha lasciato una impronta tangibile. Siamo comunque molto fiduciosi di poter portare a casa il risultato".