Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Klopp: “Rigore generoso, ma non siamo così miopi da attaccarci agli episodi. Dobbiamo migliorare”

Klopp: “Rigore generoso, ma non siamo così miopi da attaccarci agli episodi. Dobbiamo migliorare” - immagine 1
Reds già fuori dalla corsa al titolo.

Redazione Il Posticipo

Il Liverpool esce dalla lotta per il vertice. All'Emirates l'Arsenal sfrutta il fattore campo e trova i tre punti al termine di una partita molto equilibrata, che lascia la squadra di Arteta ancora in vetta alla classifica. Klopp si ritrova a 14 punti dalla vetta. Abbastanza per porre nel cassetto i sogni di gloria. Il tecnico del Liverpool ha parlato ai microfoni della BBC.

DELUSO

L'allenatore tedesco è comprensibilmente deluso: "L'Arsenal sta giocando davvero bene ed è in un ottimo momento di forma. Considerando la situazione e l'evoluzione della sfida, penso che abbiamo giocato una buona partita. Subire i tre gol non ha avuto niente a che vedere con quanto accaduto in campo.  Nel primo tempo ho visto  una squadra che ha messo in campo  l'atteggiamento giusto, lottando, giocando a calcio come si deve. Nel secondo tempo invece non ho visto la stessa intensità. In ogni caso credo che se la sfida si fosse chiusa con un pareggio non ci sarebbe stato granché da discutere ma torniamo a casa senza punti.  Le sfide si vincono negli episodi".

Klopp: “Rigore generoso, ma non siamo così miopi da attaccarci agli episodi. Dobbiamo migliorare”- immagine 2

EPISODIO

Decisivo il gol di Saka dal dischetto. Klopp recrimina non solo sull'episodio ma anche sugli errori dei suoi. "Il Liverpool ha creato gioco, si è anche reso parecchio pericoloso La squadra ha messo a segno i suoi gol, uno dei due è stato davvero meraviglioso, ma ha anche commesso qualche errore di troppo. Abbiamo concesso troppo, esponendoci al contropiede. Siamo andati all'intervallo sapendo di essere stati bravi e ignorando il risultato. A conti fatti avremmo desiderato e forse anche meritato qualcosa di più ma non siamo riusciti a coglierlo. Quanto al calcio di rigore, oenso che chiunque possa dire che non sia così netto, mi sembra una decisione molto generosa, una di quelle situazioni in cui l'arbitro, in tempo reale, ha una percezione diversa. Qualche episodio non ci ha favorito ma non saremo così miopi da aggrapparci a questo. Non siamo ciechi né presuntuosi avremmo potuto e dovuto dare qualcosa in più".