Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Klopp: “Non difendiamo il titolo, lo attaccheremo. Tifosi in centro? Dobbiamo assicurarci che non si ripeta”

Il tecnico dei Campioni d'Inghilterra ha immediatamente chiarito come proseguirà la stagione del Liverpool. E invita i tifosi alla calma.

Redazione Il Posticipo

"Non difenderemo il nostro titolo, piuttosto ne cercheremo un altro".  Pensieri e parole, riportate dalla BBC di Jurgen Klopp. Il tecnico dei Campioni d'Inghilterra in conferenza stampa, ha immediatamente chiarito come continuerà la stagione del Liverpool. E quale sarà la mentalità che caratterizzerà la prossima stagione.

PICCHETTO - I reds hanno raggiunto l'apice. Klopp si limita a constatare che sono sulla buona strada. "Siamo incredibilmente soddisfatti di ciò che abbiamo fatto, ma non è mai abbastanza. Si apre anche un nuovo capitolo della nostra vita. I ricordi sono belli, ma non abbiamo alcuna intenzione di difendere quanto abbiamo conquistato. Piuttosto andremo a caccia della prossima Premier". Nessuno ha intenzione di attendere altri 30 anni. Intanto si godrà, come tradizione vuole, il "picchetto" d'onore proprio in casa del City. Un vero e proprio passaggio di consegne. "Non ho mai vissuto una esperienza del genere, è una tradizione inglese e quindi, l'accettiamo anche se non ne vedo il bisogno. Andiamo a cercare di vincere una partita, non a celebrare quanto accaduto una settimana fa. Comunque lo trovo un bel gesto".

LETTERA  - A proposito di quanto accaduto la settimana scorsa, Klopp ha preso, come spesso gli accade, posizione, scrivendo di suo pugno una lettera aperta ai tifosi invitandoli a non ripetere atteggiamenti pericolosi per la salute pubblica. "Capisco che le emozioni attraversino l'intera città dopo trent'anni, ma è un momento davvero complicato per tutti noi. Molti dei nostri sostenitori sono stati ligi alle regole e hanno fatto quello che avrebbero dovuto. Restare a casa. Le fotografie che abbiamo visto in centro città non rappresentano ciò che avremmo voluto accadesse. Lo dico per la prima volta nella mia vita, perché, di solito, io adoro queste foto, ma non era il momento adatto. Dobbiamo assicurarci che ciò non accada di nuovo.