Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Klopp fino al 2026: “Liverpool club perfetto, è solo l’inizio. Il rinnovo di Salah e Mane non dipende dal mio”

Klopp un rinnovo quasi alla... Ferguson. Il tedesco ha prolungato il proprio contratto con i reds

Redazione Il Posticipo

Jurgen Klopp un rinnovo quasi alla... Ferguson. Il tedesco ha prolungato il proprio contratto con i reds sino al 2026 ma ciò non significa che  Mohamed Salah e Sadio Mane prolunghino il loro. Questo e tanto altro è stato detto e riportato dal Liverpool Echo. 

RINNOVO - Klopp resterà dunque, in teoria, almeno altri quattro anni ad Anfield. Nulla invece si sa sul rinnovo di Salah e Mane entrambi in scadenza nella prossima estate. "Questa è una domanda per i ragazzi. Posso solo dire che fra me e loro va tutto bene. Il mio rapporto con entrambi è fantastico. Credo che nella vita ci siano più cose a cui pensare rispetto a chi sia il tuo  allenatore, ma saperlo è tuttavia una indicazione. Sapranno cosa li aspetta. Posso solo sperare che sia un segnale positivo ma non credo che sarà decisivo per la loro decisione".

INIZIO - Klopp si poi concesso una lunga riflessione su cosa sia il Liverpool. E ribadisce che il progetto, a suo avviso, è solo iniziato. "Mi rendo conto che i tifosi sono felici e lo sono anche io. Credo che questo sia davvero il mio posto. Questo club offre molto. Abbiamo una squadra nella fascia d'età migliore possibile e ci stiamo preparando anche per il futuro. Questo non significa che rivoluzioneremo la rosa ma occorre non farsi trovare impreparati. Io sono qui perché voglio generare emozioni dopo che il mondo ha vissuto un periodo difficile. Prima la pandemia, poi la guerra. Il Liverpool si pone come punto di riferimento per creare entusiasmo. Spero che fra 20 anni, guardandoci indietro, si potrà ricordare questo periodi dicendo quanto sia stato bello. Questo è solo l'inizio ma non dobbiamo mai dimenticare che non ci sono garanzie nella nostra situazione, nel nostro sport. Quindi godiamoci il viaggio e questa esperienza. Sino ad adesso è stato grandioso, sarebbe ancora migliore se riuscissimo a vincere qualcosa".