Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Klopp e l’addio di Manè: “Affare alla luce del sole, ma è sempre tutto ok finchè non si parla di soldi…”

Klopp e l’addio di Manè: “Affare alla luce del sole, ma è sempre tutto ok finchè non si parla di soldi…” - immagine 1
Se la storia di Manè con Klopp e con il Liverppol è finita male, il tedesco non lo dà a vedere. E in un'intervista al sito del club offre le prime parole sull'addio del senegalese...

Redazione Il Posticipo

Con la finale di Champions League persa a Parigi, per il Liverpool è finita un'epoca. Quella del tridente composto da Momo Salah, Sadio Manè e Bobby Firmino. Vero, il brasiliano ormai ha perso il posto da un po', ma è ancora a disposizione di Klopp. Il senegalese invece, dopo aver vinto con i Reds la coppa dalle grandi orecchie nel 2019 e la Premier League nel 2020, ha deciso di lasciare Anfield e di accettare l'offerta del Bayern Monaco. Una rivoluzione che forse fino a qualche tempo fa era impossibile da prevedere, anche perchè Klopp è sempre stato un grande estimatore del suo attaccante, che a sua volta ha sempre parlato bene del tecnico.

Tutto alla luce del sole

Qualcuno ha provato a spiegare che le parole del tedesco sulla Coppa d'Africa non hanno fatto piacere all'attaccante. Ma se la storia con Klopp è finita male, il tedesco non lo dà a vedere. E in un'intervista al sito del club offre le prime parole sull'addio del senegalese... "Sadio, cosa posso dire di Sadio? Che giocatore, di livello mondiale. Mi è piaciuto come è stato gestito il suo addio, perchè è stata una cosa totalmente alla luce del sole. Sapevamo che voleva andarsene, ce lo aveva detto. È venuto il suo agente e ci ha spiegato che voleva lasciare il Liverpool, trovare un nuovo club e una nuova sfida". Certo, magari il Liverpool sperava di ottenere di più dall'affare, ma considerando un contratto in scadenza al 2023, non è che ci fossero molte possibilità di alzare il prezzo. "Le negoziazioni non sono mai semplici. Va sempre tutto bene finchè non si parla di soldi, ma alla fine siamo stati tutti contenti".

Leggenda della Premier League

I Reds però perdono un calciatore che negli ultimi anni è stato fondamentale per le fortune del club, con 120 gol e 40 assist in 269 partite con la maglia del Liverpool. Numeri e prestazioni che Klopp e i tifosi non potranno mai dimenticare. "È una leggenda del Liverpool, uno dei migliori giocatori della Premier League di tutti i tempi, lo dicono i numeri. Ed è anche un ragazzo fantastico. E quindi siamo tutti felici che ora sia nel club in cui voleva andare. Sadio è molto grato per tutto quello che abbiamo fatto per lui e tutti siamo grati a lui per quello che ha fatto per noi. E adesso...è in un'altra squadra". E si volta pagina, perchè il calcio è fatto così...