Klopp dice addio al titolo e in Inghilterra è shock: i bookmakers vedono imminenti le sue dimissioni…

La sconfitta della squadra di Klopp contro il Leicester City non solo lascia i Reds a ben 13 lunghezze dal City di Guardiola, che ha anche una partita da recuperare. E persino il tedesco, uno che difficilmente lascia qualcosa di intentato, sembra arrendersi. Il che fa pensare che l’addio sia imminente…

di Redazione Il Posticipo

La storia del calcio racconta di parecchie squadre in grado di aprire un ciclo vincente. Di club che per qualche tempo sembrano davvero invincibili e portano tutto quello che si può conquistare. Prima o poi, però, i cicli finiscono e si deve fare i conti con la dura realtà. Il che è quello che sembra stia succedendo a Liverpool. La sconfitta della squadra di Klopp contro il Leicester City non solo lascia i Reds ai limiti della zona Champions, ma soprattutto fa sì che i campioni in carica si trovino ora a ben 13 lunghezze dal City di Guardiola, che ha anche una partita da recuperare. E persino Herr Jurgen, uno che difficilmente lascia qualcosa di intentato, sembra arrendersi.

TITOLO – Le parole del tedesco dopo la partita contro la squadra di Rodgers hanno fatto il giro del mondo perchè, come si suol dire, il tecnico dei Reds ha concesso il titolo, ammettendo che le possibilità dei suoi di difendere la Premier conquistata con una marcia trionfale lo scorso anno sono pari a zero. “Non posso crederci, ma è così. Non credo che saremo in grado di recuperare uno svantaggio simile”. Una frase che, come spiega il Sun, rischia di significare molto di più in prospettiva futura. Un Klopp così giù di morale non lo si era visto neanche nei primi anni ad Anfield, quando la squadra non riusciva a carburare e la panchina dell’ex allenatore del Borussia Dortmund e del Mainz sembrava costantemente in pericolo. E paradossalmente, lo è anche ora, ma non per scelta della società.

(Photo by Peter Powell – Pool/Getty Images)

DIMISSIONI? –  Come spiega il tabloid britannico, le grandi case di scommesse hanno visto crollare le quotazioni di Klopp per quello che riguarda il prossimo tecnico a perdere il posto. Non perchè il Liverpool abbia intenzione di esonerarlo, ma perchè si fa sempre più spazio l’idea che il tedesco possa dimettersi per sua scelta. Molti opinionisti hanno parlato di un Klopp spento, lasciando presagire la possibilità che l’allenatore decida di mollare dopo oltre cinque anni ad Anfield. Del resto, questa stagione somiglia molto all’ultima a Dortmund, quando Klopp ha annunciato con ampio anticipo che il rapporto con il club sarebbe terminato. Una situazione che è certamente più probabile in estate, quando forse si libererà anche la panchina della Germania, che sembra un po’ lo sbocco naturale per il tecnico di Stoccarda. Ma di certo il fatto che per i bookmakers sia più probabile non vedere più lui in panchina piuttosto che allenatori di squadre a rischio la dice lunga sulla situazione…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy