Klopp: “Bravo Napoli, il Chelsea mi ricorda… il Borussia Dortmund”

Klopp: “Bravo Napoli, il Chelsea mi ricorda… il Borussia Dortmund”

Le parole della conferenza stampa di riportate dal Mirror, pare che per Klopp oggi ci fossero gli elogi in saldo. Napoli “Indomabile” e il Chelsea gli ricorda…

di Redazione Il Posticipo

Jürgen Klopp è un personaggio che ha sempre qualcosa di interessante da dire.  Nel caso delle parole della conferenza stampa riportate dal Mirror, pare che ci fossero gli elogi in saldo. Napoli “Indomabile” e il Chelsea gli ricorda…il suo Dortmund.

IL NAPOLI – Il tecnico tedesco parte dal passato recente e non può fare altro che elogiare il Napoli di Carlo Ancelotti: “Normalmente non perdi quando giochi così. Abbiamo fatto una prestazione di qualità e maturità contro un avversario ostico. Non è possibile controllare una partita contro il Napoli, si tratta di un’ottima squadra. Non è mai facile affrontarla“. In effetti, quello di Klopp non è un vero e proprio complimento ma una semplice constatazione di un dato di fatto, dato il buon pragmatico che è. Poi, volge la propria attenzione al futuro prossimo: il Chelsea.

IL BORUSSIA – E anche per i Blues, il tecnico ha quello che per qualsiasi appassionato di bel calcio è un complimento: “È una squadra molto intrigante. Mi ricorda il mio Borussia Dortmund, anni addietro quando tutti erano molto giovani… forse anche più giovani dei giocatori di questo Chelsea. La gente parla molto di quanto siano giovani ma in realtà giocavano solo perché erano bravi, non perché giovani. Loro hanno preso Pulisic per 50/60 milioni e tutti i giocatori attorno a lui si aggirano su valori simili. Tammy Abraham è un giocatore da 60 milioni, Mason Mount anche e Callum Hudson-Odoi è già su quella valutazioneSe c’è un club al mondo al quale un blocco del mercato non ha fatto tanto male è il Chelsea“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy