Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Kepa e Rudiger pace fatta. Tuchel: “Sono stati molto onesti fra loro. E hanno chiarito”

L'allenatore spiega che è tutto risolto.

Redazione Il Posticipo

La vigilia di Pasqua non è stata la miglior giornata possibile per il Chelsea. Dall'uovo è uscita una sorpresa sgradita: la prima sconfitta dell'era Tuchel. E col tedesco, a quanto pare, non ci sono vie di mezzo, o si vince, o si perde malamente. 2-5 a Stamford Bridge contro il WBA. Il tecnico ha immediatamente preso in mano la situazione dispensando pillole di serenità. Fondamentale mantenere la calma.  Non tutti, però, hanno seguito le sue indicazioni: Rudiger è stato protagonista di una lite furibonda con Kepa. Qualche giorno dopo, però, lo stesso allenatore che pareva aver allontanato il difensore spiega che è tutto risolto.

GRAVE - Secondo le ricostruzioni, dopo la sconfitta gli animi si sono surriscaldati. E il difensore, in allenamento, ha cominciato a spintonare il compagno, che non ha gradito. Rissa che ha costretto Tuchel a mettersi in mezzo ed allontanarlo dall'allenamento. La polemica, però, sembra rientrata.  Stando a quanto riporta Sporf, l'ex tecnico del PSG ha chiarito la situazione in conferenza stampa: "È stato necessario il nostro intervento. Gli animi si sono surriscaldati tra Toni e Kepa, quindi abbiamo immediatamente calmato la situazione ma i due hanno chiarito immediatamente. E il giorno dopo non c'era più traccia di nulla. Adesso è tutto sotto controllo".

 (Photo by Michael Regan/Getty Images)

TUTTO CHIARITO - Non c'è tempo per le polemiche. C'è una Champions da inseguire sul campo e un'altra da raggiungere in campionato. “Non sono scene costruttive né belle da vedere. Ma il modo in cui i ragazzi hanno gestito la situazione, in particolare Toni e Kepa, è stato fantastico. E soprattutto ha mostrato quanto rispetto abbiano l'uno per l'altro. Hanno risolto la questione subito dopo l'allenamento. Si sono comportati in modo molto onesto, parlando con umiltà. Quanto accaduto mi ha mostrato che entrambi hanno grande carattere". Adesso è il momento di metterlo in campo contro il Porto.

Potresti esserti perso