Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Keane punge lo United: “Spero solo che CR7 non stia vedendo la partita, altrimenti cambierà idea sul tornare!”

(Photo by Stu Forster/Getty Images)

I Red Devils si impongono contro il Wolverhampton, ma non senza faticare. E Roy Keane ha spiegato che se l'ex juventino stava guardando il match...beh, poteva avere anche qualche ripensamento.

Redazione Il Posticipo

Uno come Cristiano Ronaldo, al Manchester United serve come il pane. E non solo perchè un calciatore della qualità del portoghese farebbe comodo a qualsiasi squadra al mondo, ma anche e soprattutto perchè la squadra di Solskjaer continua a non convincere troppo. La prima partita del Ronaldo-bis, a poche ore dal clamoroso annuncio del ritorno del cinque volte Pallone d'Oro, vede i Red Devils imporsi contro il Wolverhampton, ma non senza faticare. Al punto che un grande ex come Roy Keane, prima del gol vittoria segnato dal solito Greenwood a dieci minuti dalla fine, ha spiegato che se l'ex juventino stava guardando il match...beh, poteva avere anche qualche ripensamento.

CALCETTO - Parlando a SkySports, l'irlandese ha descritto una squadra non esattamente vogliosa di fare bene. "Sembrano contare solo sul loro talento, come se bastasse quello per vincere la partita. Sembra quasi che siano reduci da una trasferta di coppa, magari in Russia o da qualche parte, che siano tornati il giovedì mattina presto e che non ce la facciano neanche a muoversi. Stanno comunque creando opportunità e il portiere ogni tanto deve intervenire, ma il modo in cui giocano o si muovono è senza infamia e senza lode. I calciatori non stanno facendo il loro lavoro, danno via il pallone troppo facilmente, non c'è energia nelle giocate, nessuno velocizza l'azione. Sembra quasi che stiano giocando a calcetto".

 WOLVERHAMPTON, ENGLAND - AUGUST 29: Fans of Manchester United hold up a cardboard cutout of New Signing Cristiano Ronaldo during the Premier League match between Wolverhampton Wanderers and Manchester United at Molineux on August 29, 2021 in Wolverhampton, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

CAMBIARE IDEA - Tutti problemi che l'arrivo di CR7 potrebbe contribuire a risolvere. A meno che il portoghese, dopo aver visto il primo tempo contro i Wolves, non decida che non è il caso di firmare con lo United! "Spero solo che Ronaldo non stia vedendo la partita, altrimenti cambierà idea sul tornare. Lo United non sta facendo abbastanza bene". Ed è anche colpa di Solskjaer, che secondo Keane non riesce a tirare fuori dai suoi lo spirito guerriero che dovrebbero avere. "Non c'è niente di male nell'entrare nello spogliatoio e dare a tutti una bella lavata di capo. Devono mostrare entusiasmo, inseguire gli avversari, contrastarli. E invece sembrano mediocri". E a questo punto, chissà se effettivamente il portoghese ha visto il match dei suoi futuri compagni...