Keane furia su Maguire e De Gea: “Non li farei neanche salire sul bus, chiamerei un taxi per riportarli a Manchester”

Keane furia su Maguire e De Gea: “Non li farei neanche salire sul bus, chiamerei un taxi per riportarli a Manchester”

All’ex centrocampista dei Red Devils non è evidentemente andata giù la rete del pareggio del Tottenham e individua e processa per direttissima i due colpevoli.

di Redazione Il Posticipo

Tottenham – United non è esattamente una sfida da raccontare ai nipotini. Il pareggio serve forse di più a Soslkjaer ma non è comunque un gran risultato anche perché maturato dopo un errore collettivo della difesa dei Red Devils che ha fatto letteralmente imbestialire Roy Keane che, su Sky Sports, non le ha certo mandate a dire, processando per direttissima De Gea e Maguire.

ERRORI – Tutto nasce dal gol del pareggio dello United. Bergwin è protagonista di una gran giocata, ma Maguire resta a guardare e anche l’intervento di De Gea non è esattamente impeccabile. Quanto basta per mandare su tutte le furie l’ex centrocampista dei Red Devils. “Sono scioccato da questo gol. Nel corso degli anni ho visto molto calcio, ma sto fumando dalla rabbia. Non posso crederci, sono sconcertato. Maguire è un difensore di caratura internazionale non può permettersi errori del genere. E sono stufo di questo portiere”.

SOPRAVVALUTATO – L’ira funesta di Keane si abbatte su De Gea. “Questo è un portiere internazionale affermato. Sono sbalordito. Maguire e De Gea, non li avrei neanche fatti salire sull’autobus  dopo la partita, avrei lasciato loro un taxi per tornare a Manchester. Sono giocatori affermati non capisco come possa succedere. In fondo il Manchester sta solo cercando di arrivare fra le prime quattro, non deve vincere i campionati. Con questi, però, Dio ci proibisce di vincere i trofei. Sono scioccato e disgustato. Dovrebbero vergognarsi. Rappresentano il Manchester United. De Gea è il portiere più sopravvalutato che abbia mai visto da molto, molto tempo”. E neanche la parata su Son gli fa cambiare idea. “Quel tiro di Son era ben calibrato ma centrale.  Non è un grande parata è nel mezzo della porta, ha svolto solo il suo lavoro “.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy