Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Keane festeggia l’Argentina e…attacca il Brasile: “Ecco quando devi ballare, quando il Mondiale lo vinci!”

Keane festeggia l’Argentina e…attacca il Brasile: “Ecco quando devi ballare, quando il Mondiale lo vinci!” - immagine 1
L'Argentina trionfa in Qatar ed è festa grande. Il comune denominatore tra le vie delle città e dei paesini e lo spogliatoio dello stadio Lusail è uno solo: canti e soprattutto balli. E qualcuno ne approfitta...per una frecciata al Brasile!

Redazione Il Posticipo

L'Argentina vince la Coppa del Mondo e per il mondo albiceleste è gioia infinita. Dal nord del paese fino alla Tierra del Fuego, le strade si sono riempite di festeggiamenti per un Mondiale che, in un momento particolarmente complicato per tutta la nazione dal punto di vista economico, porterà certamente un po' di gioia. E il comune denominatore tra le vie delle città e dei paesini e lo spogliatoio dello stadio Lusail è uno solo: canti e soprattutto balli. Ballano gli argentini a casa e ballano parecchio anche i calciatori, come confermato dai tantissimi video in diretta Instagram realizzati dagli stessi protagonisti nelle ore successive alla vittoria. E qualcuno non perde occasione per una frecciata...al Brasile.

La polemica di Keane con Tite

—  

Già, perchè anche i verdeoro durante i Mondiali si erano dati al ballo, in particolare durante la netta vittoria contro la Corea del Sud agli ottavi di finale. Nei festeggiamenti per le reti, tra il ballo del piccione di Richarlison e tanto altro, ci era finito anche il CT Tite. Una scena che ha causato parecchi critiche alla Seleçao, accusata di aver mancato di rispetto agli avversari. Poi, quando ai quarti la corsa del Brasile si è interrotta ai calci di rigore contro la Croazia, qualcuno l'ha vista come un segno del destino. In particolare Roy Keane. L'ex centrocampista ha più volte discusso a mezzo stampa con l'allenatore brasiliano, che però ha risposto che il ballo per i verdeoro è parte della propria cultura.

L'attacco al Brasile

—  

Sarà, ma evidentemente l'irlandese se l'è legata al dito, perchè, come riporta AS, nei momenti in cui andavano in onda le immagini degli argentini festanti, Keane ha pensato di nuovo alla polemica con i brasiliani e con Tite. "Scaloni era al limite del campo, ha calciato tutti i palloni assieme ai suoi giocatori. Questo comportamento è stato importantissimo per la squadra e li ha emozionati parecchio. Guardate che belle immagini, è semplicemente splendido. E possono ballare quanto vogliono. Ballerano fino a stanotte in hotel e buon per loro. Anzi, balleranno per i prossimi dieci anni. Ed è in questo momento che devi ballare, quando il Mondiale lo vinci!". E ogni riferimento al Brasile...non è per niente casuale!