Kasper Schmeichel, futuro red o blues. Il Leicester corre ai ripari con Rico…

Kasper Schmeichel, futuro red o blues. Il Leicester corre ai ripari con Rico…

Chelsea e Manchester si sfidano sul mercato: entrambe sono alla ricerca di un portiere.

di Redazione Il Posticipo

Chelsea e Manchester si sfidano sul mercato: entrambe sono alla ricerca di un portiere. E sia l’una che l’altra, come riportato dal Sun, avrebbero identificato un Kasper Schmeichel la figura ideale a cui consegnare i guantoni. Il Leicester sembra aver preso atto del possibile addio del proprio portiere, e ha puntato Rico, reduce dal prestito a Parigi.

CERTEZZA – Secondo il tabloid inglese, lo United è comprensibilmente in vantaggio. Solskjaer, che può contare anche su… questioni di cuore, avrebbe già dato l’ok alla possibilità. Il tecnico non ha più molta fiducia in De Gea, sempre più discontinuo e autore di clamorosi errori nel finale di stagione. Ci sarebbe Henderson, ma Solskjaer lo valuterà in pre season. La stagione allo Sheffield è stata ottima, ma non così tanto da affidargli a scatola chiusa la porta dello United. Partendo da questi presupposti, Kasper Schmeichel è la migliore soluzione possibile. Ha carisma, ha già vinto la Premier e ha anche esperienza in Champions League. L’eventuale arrivo del figlio di Peter sarebbe perfetto per risolvere diversi problemi squisitamente  pratici. Henderson potrebbe continuare a crescere senza pressioni. E De Gea, lasciando lo United, garantirebbe sia una discreta liquidità dalla sua cessione, nonché un corposo risparmio sul monte ingaggi.

CONCORRENZA – A proposito di liquidità, il Chelsea non ha di questi problemi. E Lampard, in porta, non è messo molto meglio del collega: non più di due estati fa, i blues hanno 80 milioni di euro sul portiere. Una cifra altissima che non può essere svalutata. Difficile, quasi impossibile rivenderlo alla stessa cifra. Così come possa difendere ancora la porta dl Chelsea. Questione di fiducia, ormai scemata. In ogni caso Schmeichel cadrà in piedi: dopo che con Leicester ha perso la Champions League all’ultima giornata, potrebbe ritrovarla a Londra e a Manchester. Con ogni probabilità accetterebbe più di buon grado la porta dei Red Devils, ma da un punto di vista professionale non avrebbe alcuna difficoltà ad accettare anche l’offerta del Chelsea. Non è più giovane e sa che potrebbe non avere un’altra possibilità di giocare sul più grande palcoscenico d’Europa o di vincere una Premier. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy