Karius riparte dall’Union Berlino: “Sono qui per aiutare il club a restare in Bundesliga”

Dopo la non indimenticabile esperienza in Turchia, l’ex portiere del Liverpool ha una nuova possibilità.

di Redazione Il Posticipo

Scelta coraggiosa dell’Union Berlino. Il club ha ufficializzato l’arrivo di Karius. L’ex portiere del Liverpool, dopo la non indimenticabile esperienza al Besiktas, indosserà la maglia numero 20. Ennesima occasione per ricominciare dopo la spirale in cui si è infilato dopo la finalissima di Champions. Il ricordo di Kiev lo ha segnato, nonché etichettato, ma adesso ha una nuova chance e non vuol lasciarsela sfuggire.

SMANIOSO – Il portiere è assolutamente entusiasta dell’opportunità riservatagli dall’Union Berlino. Le sue parole sono riprese dal sito ufficiale del club. “Non vedo l’ora di godermi la mia nuova opportunità a Berlino. Sono molto felice di giocare di nuovo in Germania. L’Union è un club speciale, che negli ultimi anni si è guadagnato molto rispetto, non solo grazie alla promozione in Bundesliga. Vorrei fornire il mio contributo allo crescita del club e prolungare il periodo positivo di questa squadra”. E ha anche espresso un desiderio. “Voglio aiutare il club a raggiungere il grande obiettivo della permanenza in Bundesliga”. 

ESPERIENZA – L’Union Berlino è convinta di aver concluso un buon affare. Oliver Ruhnert, dirigente del club, è soddisfatto dell’arrivo dell’ex portiere del Liverpool, legato a un contratto sino al 2022 con i reds che continuano a girarlo in prestito.  “L’arrivo di Loris Karius significa che ci siamo assicurati un portiere con una grande esperienza nazionale e internazionale. I suoi punti di forza sono ben noti, quindi siamo lieti di accoglierlo. Dal nostro punto di vista, il fatto che abbia accettato di venire a giocare con noi, significa che la nostra squadra sta crescendo. Loris adesso può concentrarsi nuovamente sulla Bundesliga in un ambiente ideale. E può provare a rimanerci con l’Union”. Malizioso, ma senza dubbio lecito, chiedersi se i tedeschi siano in buone mani…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy