L’ultima papera: errori costati…un posto di lavoro

L’ultima papera: errori costati…un posto di lavoro

Karius non dimenticherà facilmente Kiev. Non è detto, però, che la sua carriera sia compromessa. O forse sì? Il calcio offre rivincite e condanne all’oblio…

di Redazione Il Posticipo

KARIUS

karius

Papere che costano il posto? Kahn ha sentenziato Karius, spiegandogli che il peggio deve ancora venire. Tutti ricorderanno ciò che ha fatto in quella finale, anche se giocherà benissimo i prossimi anni. Una condanna? Eppure il calcio ha dato e tolto. Sia il posto sia la gloria. Le storie di portieri, in questo senso, non mancano. Anche se il futuro di Karius sembra segnato, non è detto che possa “risorgere” altrove. E dimenticare, se mai riuscirà, Kiev.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy