Karembeu promuove il Real alla francese: “Nessuna crisi. E vedo bene Pogba e Mbappè in bianco”

Il Real alla francese. Karembeu, intervenuto al World Football Summit di Madrid sposa il progetto “grandeur” di Florentino Perez. Zidane non si tocca. E l’ex si sbilancia anche su Mbappè e Pogba.

di Redazione Il Posticipo

Il Real alla francese. Karembeu, intervenuto al World Football Summit di Madrid, sposa il progetto di Florentino Perez. Ricostruire, ma partendo da Zidane. Il tecnico non si tocca. Anzi, meglio aggiungere anche altri due francesi: Mbappè e Pogba.

FRANCIA – Le parole dell’ex centrocampista del Real sono riportate da AS. Il francese, che ha diversi compatrioti alla “Casa Blanca” ritiene che la squadra possa recitare un ruolo da protagonista sia in Spagna che in Europa, al netto della sconfitta subita proprio in Francia. “Non vedo crisi. La squadra è in testa al campionato. Certamente capisco le pressioni, qui si pretende sempre il massimo. Con il PSG mancava Sergio Ramos, che è il leader di questa squadra oltre che il capitano. Non sono preoccupato. Il Real si è visto a Siviglia. Ora Zizou può lavorare con più calma ed essere in grado di affrontare al meglio la stagione. Non ho dubbi che abbia fra le mani una squadra che possa vincere Liga e la Champions League

COLONIA  – La base, del resto, è francese: quattro giocatori e l’allenatore. In più la possibilità, sin dalla prossima estate, di ampliare la colonia. “Mendy è un talento. È arrivato a Madrid al momento giusto. Se lo merita, ma deve lavorare bene. Areola una garanzia. Madrid è sempre stata molto francese. Abbiamo una relazione speciale con il Real. Basti pensare anche a Varane e Benzema. So però che Florentino vuole sempre il meglio: Pogba è un gigante e sarebbe bello se arrivasse“. Magari non da solo. Ogni riferimento a Mbappè non è casuale. “Questa è una domanda per il presidente. Però io lo vedo bene vestito di bianco.  Il Real ha già fatto molti sforzi per portare Hazard, ma non si sa cosa può succedere a dicembre o alla prossima estate“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy