Il Posticipo
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio

Kane, pronto intervento e record: primo giocatore a segnare tre triplette in Champions, EL e Conference

ZAGREB, CROATIA - MARCH 18: Harry Kane of Tottenham Hotspur reacts during the UEFA Europa League Round of 16 Second Leg match between Dinamo Zagreb and Tottenham Hotspur at Stadion Maksimir on March 18, 2021 in Zagreb, Croatia. Sporting stadiums around Europe remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Jurij Kodrun/Getty Images)

Il ragazzo entra dalla panchina e risolve molti dei problemi del Tottenham

Redazione Il Posticipo

Harry Kane serata indimenticabile. Entra dalla panchina e risolve molti dei problemi del Tottenham mettendo a segno una tripletta che lo proietta nella storia delle competizioni UEFA. Il centravanti degli spurs è il primo calciatore in assoluto della storia del calcio ad aver segnato una tripletta in Champions League, Europa League e Conference League. E in generale è il terzo giocatore a segnare una tripletta in tre diversi competizioni Uefa. Gli altri due erano tedeschi: Jupp Heynckes e Gerd Muller erano gli altri due. Altri tempi, altro calcio: allora si giocava la Coppa dei Campioni, la Coppa Uefa e la Coppa delle Coppe.

PRONTO INTERVENTO - Il Tottenham non doveva avere bisogno di lui. Almeno in teoria. Poi si è reso necessario... il pronto intervento. Le parole dell'attaccante sono riprese dalla BBC. "Abbiamo iniziato molto bene la partita, siamo andati due in vantaggio, ma abbiamo perso un po' la strada. Hanno segnato un grande gol. Colpa anche nostra, la partita è stata più difficile del previsto. L'inerzia della partita si stava spostando a loro favore. Si trattava di entrare e fare un lavoro per la squadra. Non avevamo parlato del mio ingresso in campo con il mister. Molto è stato determinato evidentemente dall'andamento del match. Anche se è stato bello scendere in campo dalla panchina e mettere a segno una tripletta".

TRAGUARDO - Per ora Kane, come sempre, si accontenta di segnare: "Ogni attaccante vuole segnare. Probabilmente non mi aspettavo di entrare oggi, ma è bello scendere in campo. Accumulare minuti non è mai una pessima idea. E comunque  ogni volta che il pallone finisce in fondo alla rete è una bella sensazione. Speriamo di poterlo portare nel fine settimana".

PROSPETTIVE - Il Tottenham aveva bisogno di vincere, se non altro per uscire dalla spirare negativa di sconfitte consecutive. E togliersi di dosso qualche insicurezza che si è palesata contro avversari non esattamente irresistibili. "Come  giocatori e staff dobbiamo restare uniti e lavorare duramente. Non veniamo da un periodo di forma eccezionale ma dobbiamo provare a capovolgere la situazione anche in Premier, sin dalla prossima partita".