calcio

Kane adesso i… conti tornano: l’attaccante felicissimo del nuovo tecnico

ROME, ITALY - JULY 03: Harry Kane of England applauds the fans following victory in the UEFA Euro 2020 Championship Quarter-final match between Ukraine and England at Olimpico Stadium on July 03, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Alessandra Tarantino - Pool/Getty Images)

L'attaccante degli spurs entusiasta dell'arrivo del tecnico italiano.

Redazione Il Posticipo

Antonio Conte e Kane, l'inizio di una lunga storia d'amore. Secondo quanto riportato da football london, il centravanti degli spurs e della nazionale inglese sarebbe entusiasta dell'arrivo dell'ex allenatore dell'Inter. In primis, perché pochi come il tecnico leccese sono in grado di valorizzare gli attaccanti (basti pensare a Lukaku). Non trascurabile, inoltre, il significato intrinseco dell'operazione. Chiamare Conte significa avere ambizioni di vittorie. Idea che collima perfettamente con la volontà dell'attaccante, immalinconitosi durante la gestione Espirito Santo dopo essere rimasto abbastanza controvoglia del North London. L'arrivo di Conte, però, rovescia completamente lo scenario.

IMPATTO - Esprito Santo, dopo una partenza straordinaria, si è perso strada facendo sino a finire ai margini della zona retrocessione. E anche Kane, in questa prima parte di stagione, è sembrato l'ombra di sé stesso. Lo testimoniano i numeri. Una solo rete nelle nove presenze in Premier League. Cifre che cozzano con la qualità e la vena realizzativa del calciatore che ha faticato moltissimo con il tecnico portoghese. L'arrivo di Conte, come riportato da Football London, lo entusiasma anche dal punto di vista squisitamente tattiche. Un calcio verticale, intenso, fatto di pressing e ripartenze negli spazi è perfettamente aderente alle sue caratteristiche di costruttore e finalizzatore dell'azione.

ROME, ITALY - JULY 03: Harry Kane of England applauds the fans following victory in the UEFA Euro 2020 Championship Quarter-final match between Ukraine and England at Olimpico Stadium on July 03, 2021 in Rome, Italy. (Photo by Alessandra Tarantino - Pool/Getty Images)

FEELING - Kane stima Conte e il sentimento è ricambiato. Il feeling sarà naturale.  Lo stesso Conte sarà ansioso di mettersi al lavoro con il numero 10 del Tottenham, fra l'altro molte volte elogiato anche nel recentissimo passato, in occasione degli europe del 2020 quando ne ha pubblicamente apprezzato le doti. Conte ama gli attaccanti che vanno a prendersi il pallone e lo giocano con la squadra, ma nel caso di Kane è stato più specifico. Ha più volte elogiato la sua capacità di essere un attaccante completo, chiarendo anche che lo terrebbe sempre all'interno dell'area di rigore. Alla stima si aggiungeva anche la curiosità: Conte, se avesse potuto scegliere un attaccante, avrebbe acquistato Kane. Adesso non ce ne sarà bisogno. Potrà lavorarci insieme.