Juventus, Pogba è…un colpo lampo: lo United vuole cederlo prima dell’inizio degli Europei!

Juventus, Pogba è…un colpo lampo: lo United vuole cederlo prima dell’inizio degli Europei!

Per i club, quando si parla di mercato, è buona norma cercare di acquistare prima dei grandi eventi e cedere dopo, per evitare di strapagare chi arriva e per guadagnare di più dall’addio di chi se ne va. E poi…c’è il Manchester United, a cui queste cose sembrano non interessare per nulla! E Pogba può partire presto…

di Redazione Il Posticipo

Giugno 2020, europeo itinerante. Il momento migliore per chi vuole brillare e magari fare il grande salto in una big. I calciatori che si sono meritati un trasferimento importante dopo un grande torneo internazionale disputato non si contano. E per i club, quando si parla di mercato, è buona norma cercare di acquistare prima dei grandi eventi e cedere dopo, per evitare di strapagare chi arriva e per guadagnare di più dall’addio di chi se ne va. E poi…c’è il Manchester United, a cui queste cose sembrano non interessare per nulla. Da quanto riporta il Mirror, i Red Devils vogliono cedere Pogba il prima possibile.

ADDIO LAMPO – Una notizia che certamente farà felice la Juventus, che dopo le parole di Raiola sembra sempre più in prima fila per aggiudicarsi il francese. Anche perché, spiegano dall’Inghilterra, lo United ha bisogno di cedere presto. Motivo in più per i bianconeri per riuscire a strappare un accordo favorevole. Prima dell’inizio dell’Europeo, la questione Pogba va risolta. Questione economica, non per il Fair play finanziario ma per puro ragionamento di mercato. Lo United vuole reinvestire i soldi che incasserà per il transalpino su altri calciatori e considerando che ormai il centrocampista è un corpo estraneo, tanto vale liberarsene subito e decidere presto come sfruttare l’incasso.

RISPARMIO – Musica per le orecchie bianconere e per quelle del giocatore, che di certo non ha intenzione di  vivere la competizione continentale con addosso il peso di un caso di mercato aperto. La Juventus, dal canto suo, potrebbe fare doppiamente un affare riprendendosi Pogba a inizio giugno. Intanto, si porterebbe avanti con la programmazione della stagione e poi potrebbe anche risparmiare parecchio, soprattutto se il polpo Paul dovesse disputare un grande europeo. Una questione non così improbabile, visto che il francese è stato uno dei protagonisti della cavalcata della squadra di Deschamps al mondiale in Russia. Una eventualità, quella che Pogba aumenti di valore dopo Euro 2020, che allo United però sembra non interessare. E quindi, come si suol dire, contenti loro contenti tutti. Soprattutto la Juventus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy