Juventus, la regina delle plusvalenze: 200 milioni negli ultimi due anni. E con Rabiot….

Se il francese lasciasse Torino nessuno si strapperebbe i capelli. Nessun club, come la Juventus, è capace di generare flussi di denaro dalle cessioni. Una gestione virtuosa che aiuta a mantenere un bilancio sano e ad acquistare sempre più campioni

di Redazione Il Posticipo

RABIOT

Rabiot nicchia. Il francese non sembra molto convinto di restare alla Juventus, ma la storia insegna che i bianconeri non solo non trattengono nessuno, ma riescono anche a trarre spesso enormi vantaggi dalle cessioni. Rabiot, fra l’altro, qualora lasciasse Torino, genererebbe una importante plusvalenza, confermando così la società bianconera fra le migliori nel realizzare guadagni da una cessione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy