calcio

Juventus, Kaio Jorge in attesa. E la storia dice che i brasiliani bianconeri…non si ambientano troppo bene

Finora per Kaio Jorge poco spazio, al punto che il verdeoro cerca minuti...con la seconda squadra. Ma del resto, quando si parla dei brasiliani e del loro ambientamento a Torino, non sempre la storia bianconera racconta avventure a lieto fine.

Redazione Il Posticipo

 (Photo by Juan Manuel Serrano Arce/Getty Images)

Qualche mese fa, il Santos fa l'annuncio che tutti aspettavano: KaioJorge è un giocatore della Juventus. Il talento verdeoro, cercato da tutte le big, diventa bianconero. Peccato che finora per lui ci sia stato spazio solo per un minuto, alla fine del derby col Torino. E niente Champions, perchè l'ex Santos non è inserito nella lista. Dunque, meglio riprendere confidenza col campo con la seconda squadra. Ma del resto, quando si parla dei brasiliani e del loro ambientamento a Torino, non sempre la storia della Juventus racconta avventure a lieto fine. Il rendimento dei verdeoro alla Juventus è in chiaroscuro. E la delusione più recente si chiama Arthur. Il centrocampista bianconero contava di diventare immediatamente una pedina fondamentale della squadra di Pirlo, ma la prima stagione è stata parecchio deludente. E c'è da capire ancora cosa ne pensa esattamente di lui Allegri. Solo l'ultima delle storie travagliate tra Brasile e Juventus...