calcio

Juventus, dove tutti sono utili ma nessuno indispensabile: ogni anno un addio traumatico, toccherà a CR7?

Redazione Il Posticipo

LONDON, ENGLAND - MARCH 18: David Trezeguet of Juventus celebrates scoring the opening goal during the UEFA Europa League Round of 16 second leg match between Fulham and Juventus at Craven Cottage on March 18, 2010 in London, England.  (Photo by Phil Cole/Getty Images)

Higuain ha segnato gol a palate per la Juve, ma anche il più grande marcatore straniero della storia bianconera non ha resistito quando la Juve ha detto basta. E così David Trezeguet, capace di segnare 171 gol con la maglia della Juventus, dopo dieci anni a Torino, all'età di trentatré anni, la Juventus decide che è tempo di cambiare: il francese, sentendosi ancora nel pieno della carriera, accetta l'Hercules (Liga), poi River Plate e Newell's Old Boys. La Juve torna a vincere senza di lui.