calcio

Juventus, dove tutti sono utili ma nessuno indispensabile: ogni anno un addio traumatico, toccherà a CR7?

Redazione Il Posticipo

tps_title]Capitano[/tps_title]

 (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Alessandro Del Piero, una vita passata a difendere i colori della Juventus, si è visto salutare sul finire della carriera. Da calciatore e uomo molto intelligente, mai una parola fuori luogo. Chiude da gran signore e regalandosi l'ultimo scudetto,  accettando la panchina e sfruttando nel migliore dei modi i minuti concessi. Dopo l'addio ha di fatto smesso, concedendosi solo qualche "capatina" esotica. Un Cavaliere, del resto, non può tradire la sua Signora che però lo ha messo alla porta senza molti complimenti nel momento in cui è stato seppur dolorosamente necessario.