calcio

Juventus, dove tutti sono utili ma nessuno indispensabile: ogni anno un addio traumatico, toccherà a CR7?

Redazione Il Posticipo

Moise Kean  viveva una situazione particolare. In scadenza di contratto nel 2020 e con la prospettiva di un posto da titolare che la Juventus, in quel momento, non gli poteva assolutamente garantire. E allora, senza neanche troppi rimpianti, gli si augura buona fortuna altrove. In questo caso forse la Juve non ci vede benissimo. Nella sua esperienza all'Everton il ragazzo non impressiona, ma la stagione al Paris Saint-Germain fa pensare addirittura all'idea di riportarlo a casa...