calcio

Juventus, dove tutti sono utili ma nessuno indispensabile: ogni anno un addio, toccherà a Dybala?

Redazione Il Posticipo

Higuain ha segnato gol a palate per la Juve, ma anche il più grande marcatore straniero della storia bianconera non ha resistito quando la Juve ha detto basta. E così David Trezeguet, capace di segnare 171 gol con la maglia della Juventus, dopo dieci anni a Torino, all'età di trentatré anni, la Juventus decide che è tempo di cambiare: il francese, sentendosi ancora nel pieno della carriera, accetta l'Hercules (Liga), poi River Plate e Newell's Old Boys. La Juve torna a vincere senza di lui.