calcio

Juric, l’ “ammazzagrandi”: 11 punti e nessuna big capace di vincere con l’Hellas

Redazione Il Posticipo

 ROME, ITALY - DECEMBER 12: Adrien Tameze of Hellas Verona F.C. scores their team's second goal past Pepe Reina of SS Lazio during the Serie A match between SS Lazio and Hellas Verona FC at Stadio Olimpico on December 12, 2020 in Rome, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Una vittoria che ha il sapore della maturità all'Olimpico. La squadra ha giocato una partita di grande spessore, sfruttando tutti gli episodi a favore. La Lazio concede più di qualcosa e l'Hellas tesaurizza. E ancora una volta la squadra trova la forza di reagire al pareggio e di riportarsi avanti nel punteggio. Cinque indizi e 11 punti fanno una prova. Sognare l'Europa è lecito.

Potresti esserti perso