Jovic verso la cessione in Serie A, i tifosi del Real sbottano: “Decisione incomprensibile, Zidane ha già lasciato andare Hakimi…”

Il futuro di Luka Jovic sembra essere in Italia. AS parla di cessione imminente del serbo verso la Serie A, con la Roma in vantaggio su Inter e Milan, che sembrano essere interessate al centravanti del Real. Una scelta, quella di Zidane, che sta creando parecchio dibattito tra i tifosi dei Blancos…

di Redazione Il Posticipo

Il futuro di Luka Jovic sembra essere in Italia. AS parla di cessione imminente del serbo verso la Serie A, con la Roma in vantaggio su Inter e Milan, che sembrano essere interessate al centravanti del Real. Una scelta, quella di Zidane, che sta creando parecchio dibattito tra i tifosi dei Blancos. Il problema non è tanto la decisione di tenere Borja Mayoral come vice-Benzema, quanto quella di non puntare sull’attaccante che lo scorso anno è stato acquistato dall’Eintracht per 60 milioni di euro. Il timore della aficion del Real Madrid è quello di vedere Jovic fare bene altrove e magari venire riscattato a un costo minore a quanto speso per lui.

ASSURDO – E sui social non mancano i commenti al riguardo. “Mi pare assurdo che il Real Madrid decida di lasciar partire Jovic. È un attaccante giovane, che deve ancora dimostrare molto. Ma lo hai pagato 60 milioni e sei obbligato a dargli fiducia e a fargli giocare qualche partita. Sarebbe una decisione incomprensibile, sia da parte di Zidane che da parte del club”, spiega un tifoso dei Blancos. Eppure Zizou ha deciso e i casi James Rodriguez e Bale insegnano: chi non è nelle grazie del francese è di fatto fuori rosa. Ma le prestazioni del colombiano all’Everton confermano anche che non è detto che il tecnico del Real sia infallibile nei suoi giudizi…

ZIDANE – Non mancano le critiche al tecnico, che ha scartato a priori Jovic ma che continua ad avere fiducia in un calciatore molto più costoso e che ha reso poco… “60 milioni per Jovic? Ok, ma 150 per Hazard, che ha fatto 3 gol e 4 assist. Zidane vuole mandare via Jovic, ma Hazard è ancora lì”. In effetti, al serbo sono state date davvero poche possibilità da parte di Zidane, che probabilmente lo ha sempre visto come un acquisto “di Florentino Perez”, già completato prima del suo clamoroso ritorno a Madrid. E c’è chi ritiene che il francese abbia qualche problema nel gestire i giovani. “Zidane è super con i giocatori esperti, ma sotto la media con i giovani. Ha già lasciato andare Ceballos, Reguilon, Hakimi, Kovacic, e adesso tocca a Jovic. Vinicius e Odegaard sono i prossimi, ci scommetto”. E probabilmente…ci scommetterà anche qualche club…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy