Jorginho flop? L’agente replica alle critiche: “Il primo anno in Premier è difficile e Sarri deve…”

Jorginho flop? L’agente replica alle critiche: “Il primo anno in Premier è difficile e Sarri deve…”

Il centrocampista voluto fortemente da Maurizio Sarri non è riuscito finora a fare breccia nel cuore dei tifosi del Chelsea. Il procuratore del giocatore respedisce le critiche al mittente e difende anche l’operato del manager italiano…

di Redazione Il Posticipo

Tutti pazzi per Jorginho? Magari… Tra l’ex centrocampista del Napoli e i tifosi del Chelsea non è sbocciato l’amore, anzi il giocatore si è ritrovato spesso a dover dimostrare le sue qualità di fronte ai continui attacchi subiti soprattutto allo Stamford Bridge. L’accusa madre è una sola: secondo i supporter dei Blues, Jorginho sarebbe il cocco di Sarri e giocherebbe titolare solo in virtù di questo rapporto speciale col suo manager. Il giocatore ha rispedito le accuse al mittente, ma la strada per lui continua ad essere in salita Oltremanica. In suo difesa questa volta si è schierato l’agente Joao Santos, che ha chiarito quali sono state le difficoltà incontrate dal suo assistito finora.

PRIMO ANNO –  La sconfitta incassata sul campo dell’Everton (2-0) lo scorso weekend ha di fatto lo stato di crisi al Chelsea: nel mirino dei tifosi c’è Maurizio Sarri, ma anche il suo pupillo Jorginho ovviamente. L’agente del giocatore Joao Santos ha parlato ai microfoni di CalcioNapoli24 invitando i supporter dei Blues ad avere ancora un po’ di pazienza nei confronti di entrambi: “Il primo anno in Premier League è sempre difficile, speriamo che il prossimo possa essere migliore. Sarri vuole alzare il livello del suo gioco e così anche Jorginho. Deve solo trovare la giusta soluzione tecnica e tattica. Quando hai un nuovo stile di gioco, ti serve tempo per fare le cose nel miglior modo possibile. Dobbiamo aspettare il futuro”.

EUROPA LEAGUE – Nonostante le critiche ricevute dalla squadra in questi mesi per il rendimento altalenante in campionato, il Chelsea è ancora in lizza per vincere l’Europa League che porterebbe in Champions dalla porta laterale. Ai quarti di finale i Blues sfideranno lo Slavia Praga, una squadra alla portata del club inglese. L’agente Santos spera che il Chelsea vada avanti e peschi in finale un avversario che il suo assistito conosce molto bene: “L’Europa League è un obiettivo molto importante. Questa squadra può andare in finale… Speriamo che lì possa esserci il Napoli!”. Sotto il Vesuvio tutti fanno già gli scongiuri… anche perché sono già chiamati all’impresa nei quarti! La squadra di Carlo Ancelotti sfiderà infatti l’Arsenal di Unai Emery: un avversario tutt’altro che semplice.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy