calcio

Jordi Alba, attacco al Real: “Il Pallone d’Oro è una menzogna! Il migliore al mondo è Messi”

(Photo by Jeroen Meuwsen/Soccrates/Getty Images)

La Pulce non è andata oltre il quinto posto nella classifica finale e le polemiche non si placano. Questa volta a difenderlo è il suo compagno di squadra dopo la doppietta all'Espanyol. E non poteva mancare la frecciatina ai rivali di sempre...

Redazione Il Posticipo

Serviva una risposta ed è arrivata. Nella settimana che ha visto il trionfo di Modric e una bella pacca sulle spalle di Cristiano Ronaldo e di Antoine Griezmann, rispettivamente secondo e terzo nella classifica finale del Pallone d'Oro, tutti si aspettavano che la Pulce lasciasse il segno... sul campo! Aspettative puntualmente soddisfatte. Lionel Messi ha stracciato l'Espanyol con una doppietta che lo ha fatto entrare nella storia della Liga: per il tredicesimo anno di fila infatti ha superato quota 10 gol in stagione, diventando il primo giocatore a riuscirci. Le reti poi sono arrivate su calci di punizione battuti in maniera magistrale: ennesime perle di un artista che non smette di stupire. È stato un grande derby anche per Jordi Alba, uno buono non solo a difendere ma anche ad... attaccare! Ed è quello che il terzino ha fatto nel post-partita del Cornellà-El Prat...

"È UNA MENZOGNA" - Il quinto posto di Lionel Messi comunicato da France Football non è stato digerito dall'ambiente blaugrana. Secondo quanto riportato da Marca, tra coloro che sembrano aver preso peggio questo risultato c'è proprio Jordi Alba: "Il Pallone d'Oro è una menzogna, Leo è il migliore al mondo in assoluto e continua ad esserlo da 12 o 14 anni a questa parte... Ci sono molte squadre con giocatori bravi che se lo meriterebbero. Però alla fine questo è un premio al migliore, non ai titoli vinti. Quelli li portano a casa le squadre". Frecciatina bella e buona al Real di Modric? Decisamente sì...

SENZA GIUSTIZIA - Jordi Alba non si tira affatto indietro: lanciato il sassolino, non nasconde mica la mano... "Tutto questo non è stato giusto nei confronti di Messi... Se Cristiano fosse stato a Madrid, forse la stampa e i fan avrebbero chiesto di farglielo vincere a lui, ma lui se ne è andato via e allora ha vinto Modric... Luka è un grandissimo giocatore e ha fatto una stagione pazzesca l'anno scorso, è uno dei migliori al mondo, ma il numero uno resta Messi". Tutto molto chiaro.